Drivecleaner: ci risiamo!!!

Già abbiamo parlato di Drivecleaner circa un paio di settimane fa in un articolo in cui mettevo in guardia su questo spyware che poteva infettare il nostro computer anche mentre controllavamo la posta su Alice. La storia sembrava conclusa fino a poche ore fa, quando nuovamente mentre stavo controllando la posta su Alice compare la seguente finestra:



Subito capisco che è il nostro amico Drivecleaner che cerca di convincermi che sul mio computer ci sono tracce di siti adulti che avrei visitato e potrebbero esserci dei file che comprometterebbero la mia carriera o il mio matrimonio! A questo punto non mi lascio sfuggire l' occasione e decido di scattare degli screenshot della casella di posta (ovviamente nell' immagine ho cancellato l' IP e l' elenco delle mail ricevute).



Dall' immagine sopra si può ben vedere che il messaggio di Drivecleaner si trova in alto alla pagina, proprio dove solitamente vengono visualizzati i messaggi pubblicitari. Dato che il fatto si ripete spesso (ed a molto persone) la mia idea è che lo spyware si sia inserito nel circuito pubblicitario di Alice. Quindi tra tutte le pubblicità che vengono mostrate ai navigatori, ogni tanto esce anche questa che ovviamente è truffaldina.

Dallo screenshot precedente non si vede bene il comportamento di Drivecleaner, quindi ecco le gif animate utilizzate proprio dallo spyware per ingannare le persone:


clicca sull' immagine per vedere l' animazione




Avete visto come è facile far credere ai navigatori che il loro computer è pieno di file pericolosi? Basta qualche gif animata!!!

9 commenti:

    ROTFL
    E c'è chi ancora ci casca... :-P

    anch'io vado spesso su Alice ma questo non mi è mai successo finora. Forse è merito dell'ABP (estensione di Firefox).
    Cmq al contrario di quanto dice il buon Lazza, non tutti sono vigili durante la loro navigazione e qualcuno di tanto in tanto abbocca.

    On 25 settembre 2007 21:27 isethoriginal ha detto...

    Caspita, pero che truffa del c....
    Ovviamente gente come noi che si tiene informata non ci casca, ma una persona che usa il pc per motivi di lavoro e non conosce queste truffe ci cascherebbe facilmente.

    On 25 settembre 2007 23:07 no1globe ha detto...

    Mamma mia!!!!!
    Che roba!

    Eppoi concordo con Paso, ci sono magari persone alle prime armi che non si accorgono che sia una truffa...

    Byez! :-)

    Purtroppo come dice Paso c'è ancora tanta gente alle prime armi, e quindi serve più informazione. Perchè come si dice prevenire è meglio che curare! Io è da circa due anni che uso firefox, in avinazione ad avast e finora tanti i tentativi esterni di creare problemi ma effettivamente nessun problema.

    Un saluto

    Mauri83

    La gente in questo caso è più propensa a scaricare Drivecleaner perchè la presunta scansione viene fatta sul sito di Alice che è un sito famoso e sicuro.

    @ Mauri83: sicuramente ci vogliono quei programmi che anche tu consigli, però basta che una persona disabiliti il blocco pop-up di Firefox e Drivecleaner apparirà per magia.

    Quindi la miglior difesa siamo sempre noi con il nostro bel cervellino.

    HAHAHAHA sopratutto il fatto della gif che dice che ha trovato la roba di winzozz

    Tanto per sparare ancora su Alice...
    Tempo fa ho re-sintallato un pc per una mia amica; dato che aveva connessione non flat, ho scaricato tutto da mac a casa, fatto un CD ed eseguito il tutto, antivirus e firewall compreso.
    Per controllo, giro un po' su siti tipo Corriere, Punto Informatico... Appena arrivo su Alice, AVG mi dice di aver beccato 3 virus che volevano entrare e dopo due minuti ZoneAlarm quasi impazzisce per bloccare roba in ingresso...
    Mah...

    @ Massimom: in realtà io non voglio sparare su Alice, però quando ci vuole ci vuole... :)