Street View: nuova funzionalità di Google Map

Da poco gira in rete la notizia che su Google Map è disponibile una nuova funzionalità chiamata Street View: in pratica permette di vedere una città (per ora sono supportate Denver, New York, San Francisco, Miami e Las Vegas) non più solo dall'alto attraverso la vista satellitare, ma anche da una visuale terrena proprio come se stessimo camminando per le strade della città con le nostre gambe.
Incuriosito, l'ho provato subito e devo dire che Street View mi ha impressionato: dopo aver scelto la città da visitare, si preme il bottone "Street View", si sceglie una strada e da lì ci si può muovere con la tastiera o con il mouse spostandosi per le strade della città; le immagini sono a 360° in maniera tale da poter ruotare la visuale a nostro piacimento, permettono di zoomare e soprattutto non sono lente da caricare se si ha una connessione veloce (con il modem 56K non l'ho provato ancora).
Credo che Street View sia un' ottima funzionalità soprattutto se si è indecisi su quale città visitare: con un click si fa un giretto virtuale e si decide quale sembra più attraente!
Con l'uscita di Street View nasce anche un problema di privacy, poichè durante i nostri tour virtuali spesso si vedranno foto in cui vengono immortalate persone inconsapevoli di essere fotografate. Per questo Google permette di segnalare foto "non gradite" dagli utenti...



Andate su Google Maps, provatelo anche voi e fatemi sapere che ne pensate!

2 commenti:

    On 3 giugno 2007 15:12 ghetto ha detto...

    davvero troppo bello miiiiiiiiiiii! ma non c'è violazione della privacy?

    l'ho scritto alla fine del post... si può contattare Google per far rimuovere immagini che violano la privacy!
    :-)