Toki Pona: la nuova lingua della rete

Si sta diffondendo una nuova lingua su Internet creata dalla linguista canadese Sonja Elen Kisa e dovrebbe avere come punti di forza la semplicità e l' immediatezza. Il suo nome è Toki Pona ed è composta da 14 fonemi e 118 parole; il sito ufficiale di questa lingua si trova qui.
In giro si dice che il Toki Pona stia riscontrando un gran successo nelle chat proprio per la facilità con cui sia può imparare e dalla possibilità di esprimere i concetti con poche parole.

Ho fatto un giro sul sito ufficiale ma sinceramente non ho imparato niente e non mi ricordo neanche una parola. Ho provato comunque a costruire una frase, mettendo insieme delle parole che si trovano sul sito:

kama pona tawa Vite Digitali. Windows li ike, Linux li pona

Traduzione: Benvenuti su Vite Digitali. Windows fa schifo non mi piace, Linux è buono mi piace

Spero che la frase che ho scritto sia corretta, anche se ho dei seri dubbi. Mi sa che ho inventato una nuova lingua anche io!

6 commenti:

    On 31 agosto 2007 10:15 leo ha detto...

    Leggi 1984 di G. Orwel a proposito della neolingua. Meno vocaboli, meno concetti, piu' idioti.....

    On 31 agosto 2007 11:36 Lazza ha detto...

    E dire che da un po' volevo fare un post sulla Lingua Franca Nova e L'interlingua...
    Poi avevo un po' messo da parte l'idea.
    Sai cosa, questa lingua mi ricorda molto quella usata nel romanzo Nonovvio di Simone Brunozzi.
    http://www.nonovvio.it/

    On 30 ottobre 2007 11:24 Anonimo ha detto...

    Salve, io credo che il toki pona sia una grande idea. Da usare come seconda lingua (quindi non "piu' idioti") che tutti possono imparare in una settimana / un mese. Per parlare di cose semplici e' perfetta. Ho fatto una sezione dedicata nel mio sito: www.roboart.it

    si, ti do ragione e devo dire che hai fatto un ottimo lavoro sul tuo sito.

    On 11 novembre 2007 07:34 Anonimo ha detto...

    Grazie, lo sto tenendo aggiornato, se sei interessato a imparare toki pona mandami una email, la trovi nel sito nella pagina introduttiva.

    grazie per la proposta ma il tempo per imparare una nuova lingua non credo proprio di averlo, anche se poi non dovrebbe essere così difficile imparare il Toki Pona...

    se dovessi ripensarci un giorno, ti contatterò sicuramente ;-)